Bari ignota

In molti hanno provato nel corso dei secoli a raccontare la storia di Bari, città levantina e mediterranea. Ne è prova la quantità di libri che in suo onore sono stati pubblicati e che i bibliotecari e gli archivisti baresi, oltre che i collezionisti e gli studiosi, custodiscono con grande cura. Non tutti, però, ne sono a conoscenza. Per questa ragione la LB edizioni ha deciso di rieditare gli scritti meno noti, risparmiando al lettore la fatica di andar ricercando, per dirla con  Armando Perotti, “un buon numero di notizie sepolte in selve selvagge e insondabili tombe”. Per proposte e segnalazioni: luigibramato@lbedizioni.it / Tel.  349.8417932.

1. Villaggio Trieste (a cura di Paolo Scagliarini)

2. Il Natale del Villaggio Trieste (AA.VV.)

3. Martino Cassano (a cura di Luigi Bramato)

4. Sparàno da Bari (a cura di Francesco Quarto)

5. Società “Puglia” (riedizone)

6. Malavita barese (riedizone)

7. Ceglie del Campo (di Giuseppe Laricchia)

8. Picciotto e camorrista (riedizione)

9. Nor Arax (di E. A. De Tommasi)

10. Bari Ignota (riedizione)

11. Pasquale Sorrenti (AA.VV.)

12. FBC Bari (a cura di Felice Giovine)

13. Gocce di memoria (di Antonella Troiano);

14. C’era una volta Bari (di Nicola Mascellaro);

15. L’ultima Norma (autori vari);

16. Bari Vecchia (di Nicola Cortone)

Annunci